Arte

Quotidiano | Categorie: Arte

La pittura di Magnasco da Bassano a Parigi

ArticleImage
Comune di Bassano del Grappa 
Da ieri (giovedì 26 novembre 2015) uno dei quattro dipinti di Alessandro Magnasco conservati nel Museo civico di Bassano del Grappa è a Parigi. “Il seppellimento di un frate trappista” (primo decennio del XVIII secolo) è infatti esposto nella mostra «Alessandro Magnasco (1667-1749). Gli anni della maturità di un pittore anticonformista» allestita, in rue Laffitte, alla Galerie Canesso fino al 31 gennaio 2016.

Continua a leggere
<| |>

Commenti degli utenti

ieri alle 18:58 da TamaniPia
In Transazione e "Situation room" BPVi, Marcello Poli spiega come funziona ai 94.000 soci invitati ad aderire: "la trasparenza è indispensabile a ricostruire la fiducia"

Giovedi 19 Gennaio alle 18:12 da Kaiser
In Musei civici di Vicenza, il bilancio del 2016

Giovedi 19 Gennaio alle 17:58 da Kaiser
In Banche venete, parte l’azione di tutela del M5S per i truffati: “mentre noi agiamo da Zaia solo chiacchiere”

Giovedi 19 Gennaio alle 15:58 da Kaiser
In Valutati positivamente dalla Commissione Europea gli aiuti di Stato presentati da BPVi e Veneto Banca

Giovedi 19 Gennaio alle 07:56 da Kaiser
In BPVi, Gianni Mion e Fabrizio Viola riportano i prestigiosi quadri a Prato. Cambio di rotta rispetto a Gianni Zonin: “aveva forse qualche ambizione napoleonica”
Gli altri siti del nostro network