Arte

Quotidiano | Categorie: Arte

La pittura di Magnasco da Bassano a Parigi

ArticleImage
Comune di Bassano del Grappa 
Da ieri (giovedì 26 novembre 2015) uno dei quattro dipinti di Alessandro Magnasco conservati nel Museo civico di Bassano del Grappa è a Parigi. “Il seppellimento di un frate trappista” (primo decennio del XVIII secolo) è infatti esposto nella mostra «Alessandro Magnasco (1667-1749). Gli anni della maturità di un pittore anticonformista» allestita, in rue Laffitte, alla Galerie Canesso fino al 31 gennaio 2016.

Continua a leggere
<| |>





Commenti degli utenti

Lunedi 2 Ottobre alle 07:05 da kairos
In Sorato in BPVi faceva tutto all'insaputa di Gianni Zonin che, anche, nella Fondazione Roi faceva tutto all'insaputa di Achille Variati che in Comune, Provincia, Upi, Cdp... Solo la discontinuità salverà Vicenza!

Venerdi 15 Settembre alle 00:11 da zenocarino
In Processo Mose: Altero Mattioli condannato a 4 anni, assolti Lia Sartori e Giorgio Orsoni. Forza Italia difende Mattioli, M5S boccia la sentenza "soft" e le grandi opere... d'affari
Gli altri siti del nostro network