Quotidiano | Categorie: Economia&Aziende, Lavoro, Fatti

Giornata mondiale del Pane, ConfArtigianato Vicenza: "il 16 ottobre occasione per rivalutare l'importante alimento"

Di Comunicati Stampa Giovedi 12 Ottobre alle 21:42 | 0 commenti

ArticleImage

Dal 1981 il 16 ottobre si festeggia la Giornata Mondiale dell'Alimentazione, organizzata dalla FAO. Ma il 16 ottobre si celebra anche il World Bread Day, ovvero la Giornata Mondiale del Pane, vale a dire una giornata in onore del re della tavola. Istituita nel 2006 la Giornata Mondiale del Pane vuole incoraggiare a mangiare... pane buono. Se è infatti vero che negli ultimi anni c'è stato un calo dei consumi di pane, a calare sono state soprattutto le vendite di produzione industriale, mentre c'è una riscoperta dei pani tradizionali tipici di alcune zone del Paese.

Nella provincia di Vicenza sono quasi 300 i panificatori artigiani, con una crescita che è in controtendenza rispetto al Veneto: le imprese di prodotti di panetteria freschi sono aumentate infatti dell'1,1%, mentre nella regione sono calate dello 0,8%, secondo i dati al 30 settembre 2016 - fonte Unioncamere-Infocamere.
L'Istat conteggia che le famiglie vicentine spendono in media all'anno 332,7 milioni di euro per pane e cereali. Secondo l'ultima rilevazione, relativa al 2015, a fronte di una crescita del 3,6% della spesa delle famiglie venete per prodotti alimentari e bevande non alcoliche, si registra una crescita del 4,5% per la spesa di pane e cereali, voce che pesa per il 17,7%.
Numerose sono le iniziative che i panificatori di Confartigianato Vicenza realizzano da anni per promuovere il consumo di pane artigianale e per i panifici della provincia.
Ultimi eventi di successo organizzati dagli Artigiani del Pane sono stati a Grisignano alla Fiera del Soco, a Bressanvido al Festival dell'Agricoltura e a Marano Vicentino alla fiera dell'Alto Vicentino; a novembre poi, alla Fiera di San Martino a Breganze: produzioni di pane, degustazioni per un pubblico sempre più interessato a mangiare pane buono.
Ruggero Garlani, presidente dei Panificatori di Confartigianato Vicenza, è molto soddisfatto: "Il minor utilizzo del pane - osserva - è un fenomeno iniziato negli anni '80 e da quel periodo il mondo è cambiato completamente. Noi lo affrontiamo puntando sulla qualità artigiana. L'anno scorso, ad esempio, abbiamo lanciato una campagna promozionale intitolata ‘Dal fornaio ogni giorno è straordinario' ribadendo, attraverso sei video lanciati in Rete e subito accolti da migliaia di visualizzazioni, l'importanza dell'alimento per eccellenza". I video sono visibili su YouTube digitando "artigiani del pane Vicenza".

 


Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.





Commenti degli utenti

Lunedi 2 Ottobre alle 07:05 da kairos
In Sorato in BPVi faceva tutto all'insaputa di Gianni Zonin che, anche, nella Fondazione Roi faceva tutto all'insaputa di Achille Variati che in Comune, Provincia, Upi, Cdp... Solo la discontinuità salverà Vicenza!

Venerdi 15 Settembre alle 00:11 da zenocarino
In Processo Mose: Altero Mattioli condannato a 4 anni, assolti Lia Sartori e Giorgio Orsoni. Forza Italia difende Mattioli, M5S boccia la sentenza "soft" e le grandi opere... d'affari
Gli altri siti del nostro network